INFORMAZIONI SUL CORSO DI PRONTO SOCCORSO
DELL’ASSOCIAZIONE ITALIANA SOCCORRITORI

I corsi di Primo Soccorso sono aperti a tutti i cittadini. Ogni corso base, che per nostra esperienza è bene non superi il numero di 40-45 allievi, è composto di otto lezioni, di due ore ciascuna, è consentito alle singole sezioni di incrementare il corso con un massimo di due lezioni supplementari (teoriche o pratiche). Le lezioni sono così ripartite:


Parte I Primo Soccorso

Lezione I: Principi generali di Pronto Soccorso
Organizzazione del corpo umano
Sistema nervoso
Stato di incoscienza
Trauma cranico
Fratture del cranio
Crisi epilettica

Lezione II: Circolazione del sangue
Respirazione
Stato di shock
Emorragie

Lezione III: Pelle
Ferite
Amputazioni
Ustioni
Congelamento
Lesioni da agenti climatici

Lezione IV: Apparato locomotore
Distorsioni e lussazioni
Fratture

Lezione V: Apparato digerente
Avvelenamenti
Riassunto delle posizioni
Intossicazione da farmaci
Intossicazione da CO

Parte II Rianimazione

Lezione VI: Insufficienze acute della respirazione
Squilibri acuti della circolazione
Diagnosi
Segni di arresto cardiaco

Lezione VII: Tecniche di rianimazione cardio-polmonare
Segni di ostruzione parziale delle vie respiratorie
Annegamento
Condotta da tenere sul luogo dell’incidente

Lezione VIII: Malattie acute cardio-respiratorie
Infarto miocardio
Fibrillazione ventricolare
Edema polmonare
Asma branchiale

Al fine di ogni corso, ciascun allievo, deve sostenere un esame di chirurgia, anatomia e rianimazione. Possono sostenere l’esame finale solamente i partecipanti che hanno seguito almeno 6 lezioni su 8 (la mancata frequenza alla lezione pratica di rianimazione NON consente di accedere all’esame). Nel caso che il risultato dell’esame sia favorevole, il candidato riceve un diploma di soccorritore rilasciato dalla Sezione che ha organizzato il corso; esso è l’unico documento che gli dia diritto di iscriversi all’Associazione Italiana Soccorritori dalla quale riceve una tessera.


Scarica il programma del corso in formato DOC